en1it1


091 332126

328 0470807

voice.md.it@gmail.com

rss_icon_0 Iscriviti agli RSS


 

Seguimi

«Fate a tutti la carità della verità»

(Giacomo Alberione)

tutti i libri del dott. Gucciardo 2019-05-25T19:49:05+00:00



Tutti i libri scritti da Alfonso Gianluca Gucciardo




❤ Trattare voci e persone 

Qanat Edizioni, Palermo 2019

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-19-6

AREA: Logopedia, Foniatria, Otorinolaringojatria, Medicina della Voce, Fonopedia, Filosofia della voce

In Medicina della Voce ma anche in Medicina dello Spettacolo, come in ogni relazione umana, si deve essere pronti a confrontarsi sempre con l’alea e con l’azzardo di fallimento.

Ci si riferisce al rischio di insuccesso relazionale operativo e simbolico; la visione è, cioè, orientata sul versante emotivo in un senso bioetico puro, se per Bioetica si intende (come sarebbe corretto), con Warren Reich (e poi con Tom Beauchamp e James Childress), lo «studio sistematico della condotta umana nell’area delle scienze della vita e della salute, esaminata alla luce dei valori e dei principî morali».

In ogni caso, bisogna sempre ricordarsi che se la Logopedia per la voce, la Fisioterapia per la voce e la Medicina della voce e dello spettacolo non si fondano almeno su questi quattro punti cardinali: occhi e voce del cliente e dita e orecchie nostre, il dolore nella voce e nella persona non scomparirà mai mentre essa lo farà viepiù.

Libro che vuole “dar fastidio” al clinico che lo legga, Trattare Voci e Persone. Successi e Fallimenti, Ferite e Feritoje in Medicina dello Spettacolo, in Foniatria e in Fonopedia è arricchito di una frizzante presentazione di Krzysztof Izdebski (celeberrimo logopedista e vocologo nelle università californiane) e di una bella premessa di Josep Maria Vila-Rovira (grande logopedista e fonopedista universitario in Barcelona, Spagna). La copertina è un’opera originale del maestro abruzzese Luca Pontassuglia.

❤ Neuroauricoloterapia in Medicina della Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2018

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-03-5

AREA: Neuroauricoloterapia, Foniatria, Otorinolaringojatria, Medicina della Voce

Nell’idea degli Autori – i medici Giulio Giovanni Sulis e Alfonso Gianluca Gucciardo – questo vuole essere un manuale agile e ricco di mate­riale iconografico utile sia a chi desideri ap­procciarsi alla Neuroauricolote­rapia (branca della Medicina riconosciuta dal­l’Organizzazione mondiale del­la Sanità) sia a chi abbia già destrezza nel settore e voglia approfondirne le applicazioni foniatrico-vocologiche. La Prefazione è del parigino David Alimi (pioniere universalmente riconosciuto come il più competente studioso di neuroauricoloterapia al mondo); la postfazione è di Salvatore Basile (neurofisiopatologo e otorino dell’Università di Messina).

La Medicina della voce è nata per curare la porzione for­se più intima di ognuno di noi, quella che ancora oggi sfugge, almeno in parte, ai con­trolli oggettivi: appunto, la voce (la foné e il mélos). La neuroaurico­loterapia si offre come possibile ri­medio che – in­sieme a quelli che il logopedista, il fo­noaudiologo, il neurologo, l’o­torino, il fisiatra, il fisioterapista e il foniatra riterranno più idonei nella spe­cificità – tenta di aju­tare anche a migliorare la qualità della vita intra- e interrelaz­ionale di ognu­no per ottimiz­zare le quali avere una voce bella e sana rappre­senta un elemento (quasi) indispens­abile.

The translation into English is in progress.

Перевод на русский язык продолжается.

La versione in Inglese e quella in Russo sono in corso d’opera (lancio previsto per settembre 2019):

Giulio Giovanni Sulis – Alfonso Gianluca Gucciardo, Neuroauriculotherapy in Voice Medicine, Qanat, Palermo, I & TBA
G. G. Sulis – A. G. Gucciardo, Нейроауриколотерапия в Медицине Голоса, Qanat, Palermo, I & TBA

❤ Curare l’Arte, il Corpo e la Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2017

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-98245-83-3

AREA: Logopedia, Igiene della Voce, Riabilitazione in Medicina dello Spettacolo

Il nuovo saggio di Alfonso Gianluca Gucciardo, indirizzato agli studiosi della voce, in particolare ai medici e ai clinici della riabilitazione (logopedisti e fisioterapisti) che voglia­no interessarsi alla Medicina applicata alle Arti dello Spettacolo, tratta – senza pretesa di precisione ultraspecialistica; al contrario, volutamente in modo snello e ricco di proficui spunti di riflessione scientifica interdisciplinare – di Medicina generale applicata alla cosid­detta “vocologia artistica”. Conoscere è, del resto, importante per prevenire e curare. In tal senso, studiare la voce ha un fascino clinico, epistemologico, ermeneutico ed euristico indi­cibile. Nell’accezione del Medico dell’Arte, Foniatria, Vocologia e Logopedia andrebbero, pensate e suggerite anche come un vantaggioso, attento e intelligente mélange almeno di medicina interna per la voce, fonoaudiologia per la voce, fisioterapia per la voce, psico­logia per la voce nonché come lavoro certosino “contempl-attivo” sulla voce e sul silenzio, finalizzato a favorire la contempl-azione ecologica sul soggetto. Il testo, che contiene un’Appendice sulle manipolazioni laringee ed extralaringee, è intro­dotto dalle parole di Andrea Ricci Maccarini (celeberrimo foniatra e fonochirurgo italia­no) e chiuso da una riflessione di Yva Barthélémy, cantante e studiosa parigina ben nota per aver dato contributi decisivi allo studio della voce a 360°).

The translation into English is in progress.

A versão em Português / Brasileiro é um trabalho em progresso.

الترجمة إلى العربية جارية.

La versione in Inglese (lancio previsto per settembre 2019) e quelle in Portoghese/Brasiliano e in Arabo (lancio previsto per gennajo 2020) sono in corso d’opera.

Alfonso Gianluca Gucciardo (Francesco Mecorio, ed.), Caring and curing the professional voice. Prophylaxis and Treatments in Performing Arts Medicine, Qanat, Palermo, I & TBA

❤ Silenzio e Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2016

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978.88.98245.99.4

AREA: Filosofia della Voce, Psicologia della Voce, Sociologia della Voce, Logopedia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina dello Spettacolo

Il saggio, indirizzato a (chi si occupa de) gli artisti in generale e non soltanto a (di) quelli della voce, nasce per l’esigenza di Alfonso Gianluca Gucciardo, noto ricercatore medico e umanista, di parlare a chi gravita attorno al Teatro, ai performers, ai medici, agli psicologi, ai logopedisti e ai cosiddetti “vocologi” di silenzio e di quanta importanza abbia il conoscere e il vivere giornalmente il conflitto/incontro tra voce, vocalità e, appunto, silenzio, inteso come deserto e insieme come oasi. Al fine di lib(e)rare il sé in scena e in ogni dove, Silenzio e Voce sono, quindi, nel saggio, intesi come oggetto/soggetto di studio filosofico prima che clinico. Con un linguaggio mistico e frammen­tario – che trova rinforzo nel segno grafico ora ana-litico ora sin-tetico – il lettore può muoversi così – con studiata ma non arte-fatta lentezza creata dall’Autore – tra Danza, Canto e Parola, tra Maschi­le e Femminile, tra Teatro e Scuola, tra Bellezza e Contemplazione, tra Nudità e Castità, tra Pulsio­ne e Liberazione, tra Mistica e Fenomenologia, tra Etica ed Estetica, tra Politica ed Ecologia.

Il testo è reso più prezioso da tre interventi importanti: la presentazione da parte di Salvatore Lo Bue (docente di Poetica presso l’Università di Palermo), la postfazione scritta “nel silenzio della notte” da Peppe Vessicchio (direttore d’orchestra e ricercatore) e il preludio dalla sigé offerto da Giuseppe Liberto (direttore emerito della Cappella musicale pontificia “Sistina”).

❤ Toccare e Contattare in Medicina della Voce 

Cortina Edizioni, Torino 2011

info@cortinalibri.it

ISBN: 9788882391508

AREA: Foniatria, Psicologia della Voce, Logopedia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina della Voce

Parlare di manipolazione laringea, di riflessologia della mano, di detensionamento muscolare cranio-cervico-dorso-lombo-sacrale, di tecniche di rieducazione del gesto e della postura (anche scenica), di tocco e contatto nel setting foniatrico-logopedico può evocare in molti perplessità o disapprovazione, entrambe motivate dal background operativo e formativo degli anni universitarî e dalla lezione di Freud e degli epigoni. Pur condividendo che le dinamiche di transfert-controtransfert possano essere pericolose e subdole, in questo lavoro – che si impreziosisce della bella prefazione del grende foniatra Franco Fussi – si desidera allargare la visuale a orizzonti, semejotici ed emozionali prima e terapeutici dopo, più ampî, verso una semantica che vorrebbe, in questo caso, proporsi arditamente come transculturale, visto che ci si riferisce a contesti medici più che ai sociali o ai familiari.

❤ Voce e Sessualità 

Omega Edizioni, Torino 2007

info@ediomega.com

ISBN: 9788872415313

AREA: Foniatria, Psicologia della Voce, Logopedia, Sessuologia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina della Voce

Nato per rispondere alla sempre più pressante richiesta, da parte soprattutto di medici e logopedisti ma anche di molti artisti, che finalmente siano trattate in un testo snello le disfonie e soprattutto le disodie legate a problematiche di tipo sessuologico, Voce e sessualità, libro originale per temi e modalità di trattazione, è forse il primo testo in Italia che cerchi di affrontare l’argomento ma anche che tenti di allargare la visuale parlando di voce e di sessualità in un’ottica di equilibri tra corpo, mente e anima ma manche tra la fisiologia e le istanze ineludibili della fantasia. Il linguaggio è il più possibile semplice e reso ancor più facilitato da un glossario esplicativo dei termini tecnici usati. Last but not least, molto interessante è anche la prefazione di Franco Fussi, foniatra italiano che certo non necessita di alcuna presentazione.

Semplicemente

«Semplicemente resta quello che sei

e continua a far sempre ciò che fai come lo fai;

tutto ciò ti consegna come anima indimenticabile all’umanità»

(Peppe Vessicchio; 25-05-2019)