Tutti i libri scritti da Alfonso Gianluca Gucciardo

All the books written by Dr Gucciardo




❤ Voce, Io e Società 

(in stampa), Milano 2020

voice.md.it@gmail.com

AREA: sociologia, filosofia della voce, foniatria, vocologia, medicina dello spettacolo

Il potere della voce (parlata e declinata a fine artistico) di permeare la vagina del mondo come sperma quasi sempre trofico per se stessi e per gli altri è estremamente forte. Per poter dire di essere vivi in pienezza ci si deve obbligatamente relazionare sessualmente (la genitalità è tutt’altra cosa) con un alter e con mille altri. Chi della voce faccia un uso vitale e da essa voglia essere forgiato per forgiare – quindi insegnanti, artisti, registi, oratori, fonopedisti, foniatri, filosofi, psicologi, sociologi etc – non può sfuggire a tale imperioso richiamo erotico ed ecopolitico del vocalico, pena certe disfonie, certe disodie, certe tristezze con cui in ambulatorio il clinico si confronta giornalmente e che troverebbero requie vera soltanto attraverso un con-tatto fisico e vocale (mai ab-usivo) totale.

La prefazione di “Voce, Io e Società, L’eco- e l’egoplasticità del vocalico nudo. Saggio in scrittura mistica e frammentaria” è un giojello scolpito con le parole, anche questa volta, da Salvatore Lo Bue (docente di Poetica all’Università di Palermo); la postfazione è un altro vero regalo prezioso concepito dalla mente eccelsa di Zé Walter Albinati Silva (noto regista e psicologo di Belo Horizonte, MG, BR).

Voice, Ego & Society

(in press), Milan 2020 (book in Italian)

voice.md.it@gmail.com

AREA: sociology, philosophy of the voice, phoniatrics, vocology, performing arts medicine

The power of the voice (of the spoken one and of that declined for an artistic aim) to permeate the vagina of the world as sperm almost always trophic for the self and for the others is extremely strong. In order to be able to say that you are fully alive, you must be sexually related (genitality is something of entirely different) with another person and with a thousand others. They who vitally use the voice and from the voice want to be forged in order to forge the others – therefore teachers, artists, directors, vocologists, phoniatricians, philosophers, psychologists, sociologists etc – cannot escape by this imperious erotic and ecopolitical call of the voice. Otherwise, there they are certain dysphonies, certain dysodias, certain sadness with which the clinician confronts himself on a daily basis and which would find true peace only through a total physical and vocal (never abusive) contact.

The book is titled “Voice, Ego, and Society. How the voice modulates the Ego and the Society”. It is an essay in mystic and fragmentary writing. The preface is a joy carved in words, this time again, by Salvatore Lo Bue (professor of Poetics at the University of Palermo, I); the afterword is a real precious gift conceived by the sublime mind of Zé Walter Albinati Silva (director and psychologist from Belo Horizonte, MG, BR).

❤ Trattare voci e persone 

Qanat Edizioni, Palermo 2019

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-19-6

AREA: Logopedia, Foniatria, Otorinolaringojatria, Medicina della Voce, Fonopedia, Filosofia della voce

In Medicina della Voce ma anche in Medicina dello Spettacolo, come in ogni relazione umana, si deve essere pronti a confrontarsi sempre con l’alea e con l’azzardo di fallimento.

Ci si riferisce al rischio di insuccesso relazionale operativo e simbolico; la visione è, cioè, orientata sul versante emotivo in un senso bioetico puro, se per Bioetica si intende (come sarebbe corretto), con Warren Reich (e poi con Tom Beauchamp e James Childress), lo «studio sistematico della condotta umana nell’area delle scienze della vita e della salute, esaminata alla luce dei valori e dei principî morali».

In ogni caso, bisogna sempre ricordarsi che se la Logopedia per la voce, la Fisioterapia per la voce e la Medicina della voce e dello spettacolo non si fondano almeno su questi quattro punti cardinali: occhi e voce del cliente e dita e orecchie nostre, il dolore nella voce e nella persona non scomparirà mai mentre essa lo farà viepiù.

Libro che vuole “dar fastidio” al clinico che lo legga, Trattare Voci e Persone. Successi e Fallimenti, Ferite e Feritoje in Medicina dello Spettacolo, in Foniatria e in Fonopedia è arricchito di una frizzante presentazione di Krzysztof Izdebski (celeberrimo logopedista e vocologo nelle università californiane) e di una bella premessa di Josep Maria Vila-Rovira (grande logopedista e fonopedista universitario in Barcelona, Spagna). La copertina è un’opera originale del maestro abruzzese Luca Pontassuglia.

Caring & Curing Voices & Persons

Qanat Edizioni, Palermo 2019

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-19-6
(BOOK in ITALIAN)

AREA: Speech Therapy, Phoniatrics, ENT, Voice Medicine, Vocology, Philosophy of the Voice

In Vocology but also in Performing Arts Medicine, as in any human relationship, one must be ready to always manage the risk and the chance of failure.

We talk about the risk of operational and symbolic relational failure; the vision is oriented on the emotional side in a pure bioethical sense, if Bioethics means (as it would be right), according to Warren Reich (and then to Tom Beauchamp and James Childress), the ‘systematic study of human conduct in the area of life and health sciences, examined in the light of moral values and principles’.

In any case, it must always be remembered that if Speech Therapy, Voice Physiotherapy and Voice and Performing Medicine are not based at least on these four cardinal points: the client’s eyes and voice and our fingers and ears, the pain in the voice and in the person will never disappear while the voice will do so, more and more.

This is a book that wants to “bother” the clinician who reads it. “Caring & Curing Voices & Persons. Successes and Failures, Injuries and loopholes in Performing Arts Medicine, in Phoniatrics and in Vocology” is enriched by a sparkling presentation by Krzysztof Izdebski (famous speech therapist and vocologist in the Californian Universities) and by a beautiful introduction by Josep Maria Vila-Rovira (great speech therapist and University SLP in Barcelona, Spain). The cover is an original work by the master Luca Pontassuglia.

❤ Neuroauricoloterapia in Medicina della Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2018

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-03-5

AREA: Neuroauricoloterapia, Foniatria, Otorinolaringojatria, Medicina della Voce

Nell’idea degli Autori – i medici Giulio Giovanni Sulis e Alfonso Gianluca Gucciardo – questo vuole essere un manuale agile e ricco di mate­riale iconografico utile sia a chi desideri ap­procciarsi alla Neuroauricolote­rapia (branca della Medicina riconosciuta dal­l’Organizzazione mondiale del­la Sanità) sia a chi abbia già destrezza nel settore e voglia approfondirne le applicazioni foniatrico-vocologiche. La Prefazione è del parigino David Alimi (pioniere universalmente riconosciuto come il più competente studioso di neuroauricoloterapia al mondo); la postfazione è di Salvatore Basile (neurofisiopatologo e otorino dell’Università di Messina).

La Medicina della voce è nata per curare la porzione for­se più intima di ognuno di noi, quella che ancora oggi sfugge, almeno in parte, ai con­trolli oggettivi: appunto, la voce (la foné e il mélos). La neuroaurico­loterapia si offre come possibile ri­medio che – in­sieme a quelli che il logopedista, il fo­noaudiologo, il neurologo, l’o­torino, il fisiatra, il fisioterapista e il foniatra riterranno più idonei nella spe­cificità – tenta di aju­tare anche a migliorare la qualità della vita intra- e interrelaz­ionale di ognu­no per ottimiz­zare le quali avere una voce bella e sana rappre­senta un elemento (quasi) indispens­abile.

The translation into English is in progress.

Перевод на русский язык продолжается.

La versione in Inglese e quella in Russo sono in corso d’opera:

Giulio Giovanni Sulis – Alfonso Gianluca Gucciardo, Neuroauriculotherapy in Voice Medicine, Qanat, Palermo, I & TBA
G. G. Sulis – A. G. Gucciardo, Нейроауриколотерапия в Медицине Голоса, Qanat, Palermo, I & TBA

Neuro-auriculo-therapy in Voice Medicine

Qanat Edizioni, Palermo 2018

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-31903-03-5
(BOOK in ITALIAN)

AREA: Neuroauriculotherapy, Phoniatrics, ENT, Voice Medicine

In the idea of the Authors, this wants to be a simple manual (rich of iconographic material) useful both to those who want to approach Neuroauriculotherapy (branch of Medicine recognized by the WHO) and to whom already has dexterity in the sector and wants to deepen its vocological applications. The Preface is by the Parisian David Alimi (a pioneer universally recognized as the most competent neuroauriculotherapy scholar in the world); the afterword is by Salvatore Basile (neurophysiopathologist and ENT from the University of Messina).

The medicine of the voice was born to cure the perhaps most intimate portion of each of us, the one that still today escapes, at least in part, from the objective controls: precisely, the voice (the foné and the mélos in Greek). Neuroauriculotherapy is offered as a possible remedy which – together with those that the speech pathologist, the phonoaudologist, the neurologist, the ENT, the physiatrist, the physiotherapist and the vocologist deem the most suitable in their specificity – also tries to help to improve the quality of life of each. In order to optimize that, to have a beautiful and healthy voice represents an (almost) indispensable element.

The translation into English is in progress. Giulio Giovanni Sulis – Alfonso Gianluca Gucciardo, Neuroauriculotherapy in Voice Medicine, TBA

Перевод на русский язык продолжаетсяG. G. Sulis – A. G. Gucciardo, Нейроауриколотерапия в Медицине Голоса, TBA

❤ Curare l’Arte, il Corpo e la Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2017

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-98245-83-3

AREA: Logopedia, Igiene della Voce, Riabilitazione in Medicina dello Spettacolo

Il nuovo saggio di Alfonso Gianluca Gucciardo, indirizzato agli studiosi della voce, in particolare ai medici e ai clinici della riabilitazione (logopedisti e fisioterapisti) che voglia­no interessarsi alla Medicina applicata alle Arti dello Spettacolo, tratta – senza pretesa di precisione ultraspecialistica; al contrario, volutamente in modo snello e ricco di proficui spunti di riflessione scientifica interdisciplinare – di Medicina generale applicata alla cosid­detta “vocologia artistica”. Conoscere è, del resto, importante per prevenire e curare. In tal senso, studiare la voce ha un fascino clinico, epistemologico, ermeneutico ed euristico indi­cibile. Nell’accezione del Medico dell’Arte, Foniatria, Vocologia e Logopedia andrebbero, pensate e suggerite anche come un vantaggioso, attento e intelligente mélange almeno di medicina interna per la voce, fonoaudiologia per la voce, fisioterapia per la voce, psico­logia per la voce nonché come lavoro certosino “contempl-attivo” sulla voce e sul silenzio, finalizzato a favorire la contempl-azione ecologica sul soggetto. Il testo, che contiene un’Appendice sulle manipolazioni laringee ed extralaringee, è intro­dotto dalle parole di Andrea Ricci Maccarini (celeberrimo foniatra e fonochirurgo italia­no) e chiuso da una riflessione di Yva Barthélémy, cantante e studiosa parigina ben nota per aver dato contributi decisivi allo studio della voce a 360°).

The translation into English is in progress.

A versão em Português / Brasileiro é um trabalho em progresso.

الترجمة إلى العربية جارية.

La versione in Inglese (lancio previsto per settembre 2019) e quelle in Portoghese/Brasiliano e in Arabo (lancio previsto per gennajo 2020) sono in corso d’opera.

Alfonso Gianluca Gucciardo (Francesco Mecorio, ed.), Caring and curing the professional voice. Prophylaxis and Treatments in Performing Arts Medicine, Qanat, Palermo, I & TBA

Caring & Curing the Art, the Body and the Voice

Qanat Edizioni, Palermo 2017

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978-88-98245-83-3
(BOOK in ITALIAN)

AREA: SLP, Hygiene of the Voice, Rehab in Performing Arts Medicine

This essay by dr Gucciardo, intended for scholars of the voice, in particular for doctors and rehab clinicians (SLPs and PhTs) who are interested in Performing Arts Medicine, treats – without the pretense of ultra-special precision; on the contrary, deliberately in a easy way, rich in fruitful ideas for an interdisciplinary scientific interplay – of General Medicine applied to the so-called “artistic vocology”.

Knowing is important for preventing and treating. In this sense, studying the voice has an inexpressible clinical, epistemological, hermeneutic and heuristic charm. In the sense of the PAM Doctor, the Phoniatrics, the Vocology and the SLP should also be conceived and suggested as an advantageous, careful and intelligent mélange of at least internal medicine for the voice, phonoaudiology for the voice, physiotherapy for the voice, psychology for the voice. This “contemplative-active” Cartesian work on voice and silence is aimed at favoring ecological contemplation of the subject. The text, which contains an appendix on laryngeal and extra-laryngeal manipulations, is introduced by the words of Andrea Ricci Maccarini (famous Italian phoniatrician and phono-surgeon) and is closed by a reflection by Yva Barthélémy, Parisian singer and scholar who is well-known for having given decisive contributions to voice studies.

The translation into Portuguese, into Arabic and into English is in progress.

Alfonso Gianluca Gucciardo (Francesco Mecorio, ed.), Caring and curing the professional voice. Prophylaxis and Treatments in Performing Arts Medicine, TBA

❤ Silenzio e Voce 

Qanat Edizioni, Palermo 2016

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978.88.98245.99.4

AREA: Filosofia della Voce, Psicologia della Voce, Sociologia della Voce, Logopedia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina dello Spettacolo

Il saggio, indirizzato a (chi si occupa de) gli artisti in generale e non soltanto a (di) quelli della voce, nasce per l’esigenza di Alfonso Gianluca Gucciardo, noto ricercatore medico e umanista, di parlare a chi gravita attorno al Teatro, ai performers, ai medici, agli psicologi, ai logopedisti e ai cosiddetti “vocologi” di silenzio e di quanta importanza abbia il conoscere e il vivere giornalmente il conflitto/incontro tra voce, vocalità e, appunto, silenzio, inteso come deserto e insieme come oasi. Al fine di lib(e)rare il sé in scena e in ogni dove, Silenzio e Voce sono, quindi, nel saggio, intesi come oggetto/soggetto di studio filosofico prima che clinico. Con un linguaggio mistico e frammen­tario – che trova rinforzo nel segno grafico ora ana-litico ora sin-tetico – il lettore può muoversi così – con studiata ma non arte-fatta lentezza creata dall’Autore – tra Danza, Canto e Parola, tra Maschi­le e Femminile, tra Teatro e Scuola, tra Bellezza e Contemplazione, tra Nudità e Castità, tra Pulsio­ne e Liberazione, tra Mistica e Fenomenologia, tra Etica ed Estetica, tra Politica ed Ecologia.

Il testo è reso più prezioso da tre interventi importanti: la presentazione da parte di Salvatore Lo Bue (docente di Poetica presso l’Università di Palermo), la postfazione scritta “nel silenzio della notte” da Peppe Vessicchio (direttore d’orchestra e ricercatore) e il preludio dalla sigé offerto da Giuseppe Liberto (direttore emerito della Cappella musicale pontificia “Sistina”).

Silence and Voice

Qanat Edizioni, Palermo 2016

edizioniqanat@gmail.com

ISBN: 978.88.98245.99.4
(BOOK in ITALIAN)

AREA: Philosophy of the Voice, Psychology of the Voice, Sociology of the Voice, Logopaedics, Diagnosis and Rehab in Performing Arts Medicine

The essay, addressed to (who treats) the artists (not only the singers/actors), is born by the need of Alfonso Gianluca Gucciardo, medical researcher and humanist, to speak to whom gravitates around the Theater, to performers, doctors, psychologists, speech therapists and to the so-called “vocologists” about silence and how important it is to know and experience daily the conflict / encounter between voice, vocality and, precisely, silence, understood as desert and together as an oasis. In order to free the self onstage and everywhere, Silence and Voice are, therefore, in the essay, intended as an object / subject of philosophical study. With a mystical and fragmentary language – which finds reinforcement in the now ana-lytic now synthetic graphic sign – the reader can move like this – with the slowness created by the Author – between Dance, Song and Word, between Masculine and Feminine, between Theater and School, between Beauty and Contemplation, between Nudity and Chastity, between Pulsation and Liberation, between Mysticism and Phenomenology, between Ethics and Aesthetics, between Politics and Ecology.
The text is made more precious by three important interventions: the presentation by Salvatore Lo Bue (professor of Poetics at the University of Palermo), the afterword written “in the silence of the night” by Peppe Vessicchio (conductor and researcher) and the “prelude to the silence” offered by Giuseppe Liberto (emeritus director of the Pontifical musical chapel “Sistina” in Vatican).

❤ Toccare e Contattare in Medicina della Voce 

Cortina Edizioni, Torino 2011

info@cortinalibri.it

ISBN: 9788882391508

AREA: Foniatria, Psicologia della Voce, Logopedia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina della Voce

Parlare di manipolazione laringea, di riflessologia della mano, di detensionamento muscolare cranio-cervico-dorso-lombo-sacrale, di tecniche di rieducazione del gesto e della postura (anche scenica), di tocco e contatto nel setting foniatrico-logopedico può evocare in molti perplessità o disapprovazione, entrambe motivate dal background operativo e formativo degli anni universitarî e dalla lezione di Freud e degli epigoni. Pur condividendo che le dinamiche di transfert-controtransfert possano essere pericolose e subdole, in questo lavoro – che si impreziosisce della bella prefazione del grande foniatra Franco Fussi – si desidera allargare la visuale a orizzonti, semejotici ed emozionali prima e terapeutici dopo, più ampî, verso una semantica che vorrebbe, in questo caso, proporsi arditamente come transculturale, visto che ci si riferisce a contesti medici più che ai sociali o ai familiari.

Touching & Contacting in Voice Medicine

Cortina Edizioni, Torino 2011

info@cortinalibri.it

ISBN: 9788882391508
(BOOK in ITALIAN)

AREA: Phoniatrics, Psychology of the Voice, SLP, Diagnosis and Rehab in Voice Medicinedella Voce

To talk about laryngeal manipulation, hand reflexology, cranial-cervical-dorsal-lumbar-sacral muscle detending, techniques for gesture and posture (onstage) re-education, touch and contact in the phoniatric-logopaedic setting… can evoke many perplexity or disapproval, both motivated by the operational and formative background of the university years and by the lesson of Freud and the epigones. While sharing that the transference-countertransference dynamics can be dangerous and subtle, in this work – which is embellished by the beautiful preface of the great phoniatrician Franco Fussi – dr Gucciardo desires to widen the horizons, exotic and emotional and thereafter therapeutic, towards a semantics that, in this case, would like to propose itself as bold as transcultural, given that we refer to medical contexts rather than to social or family ones.

❤ Voce e Sessualità 

Omega Edizioni, Torino 2007

info@ediomega.com

ISBN: 9788872415313

AREA: Foniatria, Psicologia della Voce, Logopedia, Sessuologia, Diagnosi e Riabilitazione in Medicina della Voce

Nato per rispondere alla sempre più pressante richiesta, da parte soprattutto di medici e logopedisti ma anche di molti artisti, che finalmente siano trattate in un testo snello le disfonie e soprattutto le disodie legate a problematiche di tipo sessuologico, Voce e sessualità, libro originale per temi e modalità di trattazione, è forse il primo testo in Italia che cerchi di affrontare l’argomento ma anche che tenti di allargare la visuale parlando di voce e di sessualità in un’ottica di equilibri tra corpo, mente e anima ma manche tra la fisiologia e le istanze ineludibili della fantasia. Il linguaggio è il più possibile semplice e reso ancor più facilitato da un glossario esplicativo dei termini tecnici usati. Last but not least, molto interessante è anche la prefazione di Franco Fussi, foniatra italiano che certo non necessita di alcuna presentazione.

Voice & Sexuality

Omega Edizioni, Torino 2007

info@ediomega.com

ISBN: 9788872415313
(BOOK in ITALIAN)

AREA: Phoniatrics, Psychology of the Voice, Logopaedics, Sexology, Diagnosis and Rehab in Voice Medicine

This essay has born to respond to the ever more pressing request, especially from doctors and speech therapists but also from many artists, that the dysphonias and especially the dysodias linked to sexological problems are examined. Voice and sexuality, original book for themes and methods of treatment, it is perhaps the first text in Italy that tries to tackle the subject but also that tries to widen the view speaking of voice and sexuality in a perspective of balance between body, mind and soul but also between the physiology and the unavoidable demands of the imagination. The language is as simple as possible and made even easier by an explanatory glossary of the technical terms used. Last but not least, the foreword by Franco Fussi, an Italian phoniatrician who certainly does not need any presentation, is also very interesting.

tutti i libri del dott. Gucciardo

«Semplicemente resta quello che sei, Gianluca,

e continua a far sempre ciò che fai come lo fai;

tutto ciò ti consegna come anima indimenticabile all’umanità»

(Peppe Vessicchio; 25-05-2019)